Vende false griffe in strada: in manette 37enne

Si tratta di un cittadino di nazionalità marocchina residente a Caivano. È stato messo in manette nel centro di Afragola, colto in flagrante dai carabinieri

Borse false

Arrestato per commercio di prodotti con marchio falso, ad Afragola, un 37enne di nazionalità marocchina domiciliato a Caivano e già noto alle froze dell'ordine.

Era stato sorpreso nel centro di Afragola mentre vendeva in strada 36 borse, cinque foulard, 20 cinture e 12 borsellini con il marchio contraffatto di note case di moda.

Il 37enne è stato condotto nella sua abitazione, dove agli arresti domiciliari attenderà di venire processato per direttissima.

Potrebbe interessarti

  • Filumena Marturano è veramente esistita e abitava in Vico San Liborio

  • Tartarughe d'acqua: fuorilegge dal 31 agosto

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Smettere di fumare: tutti possono farlo. Ecco come

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Via libera al più grande centro commerciale del Sud: ecco il Maximall Pompeii

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

Torna su
NapoliToday è in caricamento