Tenta di aggredire un negoziante, colpisce un’auto e aggredisce passanti a caso: arrestato

Raptus di violenza in strada per un 33enne, arrestato dalla Polizia a Pozzuoli

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Pozzuoli hanno arrestato un 33enne di Monte di Procida per i reati di violenza, minaccia e resistenza a pubbico ufficiale, lesioni e danneggiamento aggravato.

I poliziotti, su nota della Centrale Operativa, sono intervenuti nei pressi di via Boffa a Pozzuoli, per una segnalazione di persona che stava cercando di aggredire il proprietario di un negozio. Giunti sul posto hanno notato il 33enne che prendeva a pugni il parabrezza di un’autovettura in transito e aggrediva i passanti a caso.

Gli agenti lo hanno bloccato non senza difficoltà, in quanto l’uomo ha cercato di guadagnare la fuga con calci e pugni, senza riuscirci e, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso le camere di sicurezza della Questura a disposizione dell’autorità giudiziaria per la convalida dell’arresto.

Il 33enne è stato condannato con rito per direttissima a nove mesi di reclusione, al pagamento delle spese processuali e sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Chiusura Kestè, Fabrizio Caliendo: "La mia vita ha più valore dei soldi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento