Carabiniere morto per inseguire un ladro: preso l'ultimo della banda

Si tratta di un pregiudicato napoletano di 24 anni. Si è consegnato ai carabinieri di Caserta

È stato arrestato l'ultimo membro della banda che stava inseguendo il carabiniere Emanuele Reali, ucciso dal passaggio di un treno proprio durante l'inseguimento. Si tratta di un 24enne pregiudicato di Napoli che si è consegnato ai carabinieri di Caserta intorno alle 21 e 30. Aveva provato a nascondersi lì, nella stessa città dove si era consumata la tragedia di cui è stato vittima il vice-brigadiere.

Si tratta dell'ultimo dei quattro componenti della banda di ladri di appartamento che era riuscita a sfuggire alla cattura lo scorso 6 novembre. Proprio durante il loro inseguimento il carabiniere Reali venne investito da un treno in corsa dopo aver scavalcato un muro. L'arresto del pregiudicato napoletano è arrivato a poche dai funerali del militare che si svolgeranno domani a Piana di Monte Verna. Dovrà rispondere di furto, resistenza a pubblico ufficiale e di morte come conseguenza di un reato

Per ulteriori aggiornamenti CASERTANEWS

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Aggrediscono mamma con bambini per rubarle il telefono: arrestati due rapinatori

  • Incidenti stradali

    Schianto in scooter, non ce la fa il noto imprenditore stabiese. "Eri l'amico di tutti"

  • Green

    Posillipo, i volontari ripuliscono la spiaggia di Riva Fiorita: "Quanti incivili"

  • Cronaca

    Spacciava hashish all'interno del suo bar come fosse un coffee-shop. Arrestato 33enne

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Gioca 1 euro su cinque numeri: vinto un milione di euro a Volla

  • Ritrovata Alessia Ciccone, era in un appartamento a Nola

  • Spaventoso incendio a Castellammare, in fiamme azienda di cosmetici

  • Paura a Pomigliano, rapina a mano armata nell'ufficio postale

  • Tragedia in caserma, carabiniere suicida a Miano

Torna su
NapoliToday è in caricamento