Droga nella 167, lo spacciatore si fa soprendere due volte: arrestato

In manette un 51enne del posto già noto alle forze dell'ordine

A Scampia i carabinieri della Stazione Quartiere 167 hanno colto in flagrante e arrestato per spaccio di droga un 51enne del posto già noto alle forze dell'ordine.

I militari,  dopo un breve periodo di osservazione, hanno notato il 51enne vendere sostanze stupefacenti a quattro acquirenti, i quali sono stati poco dopo fermati e segnalati alla Prefettura con la droga (8 grammi di marijuana) sequestrata.

Tornati nel punto della compravendita, i militari hanno trovato ancora il 51enne in "azione". A quel punto sono intervenuti nei suoi riguardi: perquisito, aveva con sé 605 euro in banconote di vario taglio, ritenuti provento della sua attività illegale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati controllati anche gli spazi circostanti, e trovate 50 stecchette di hashish dal peso di 100 grammi nonché 7 dosi di marijuana dal peso di 7 grammi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento