Doppio arresto: in manette un ricercato ed una ricettatrice

Il primo doveva finire in manette nel 2017, la secondo aveva con sé numerosi oggetti d'oro di cui non ha saputo spiegare la provenienza

Questa mattina gli agenti di polizia del commissariato Vicaria hanno arrestato un 36enne napoletano ricercato dal mese di aprile del 2017.

L'uomo è stato bloccato in un appartamento in via Del Carmine, dove era domiciliato da circa una settimana.. Condotto a Poggioreale, doveva essere sottoposto al regime detentivo per ordine della procura della Repubblica presso la Corte di appello di Bologna.

I poliziotti hanno messo in manette – nei pressi di Napoli Centrale – anche una 37enne, per possesso di documento falso valido per l’espatrio e false dichiarazioni sulla propria identità personale. La donna è stata denunciata anche per ricettazione: aveva con sé odi versi ggetti in oro di cui non ha saputo spiegare la provenienza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    De Luca zittisce una donna con una parolaccia: «E che sfa...» (VIDEO)

  • Cronaca

    Torre del Greco in marcia per le vittime di Genova. I familiari: "Verità subito, altrimenti..."

  • Cronaca

    Villa del clan intestata ad un prestanome: sequestrata

  • Cronaca

    Quindicenne scomparsa da un mese: l'appello della famiglia

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole: uno dei personaggi storici lascerà la soap

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 12 al 16 novembre 2018

  • "Sarà la più bella del mondo": svelati i dettagli della stazione metro Duomo

  • Paura per Carmelo Zappulla, i familiari: "Ci hanno riferito che rischia la vita"

  • Tragedia sull'A1: un morto a Napoli

  • Cercola, cadono calcinacci dal ponte Caravita: "Intervenite subito"

Torna su
NapoliToday è in caricamento