Doppio arresto: in manette un ricercato ed una ricettatrice

Il primo doveva finire in manette nel 2017, la secondo aveva con sé numerosi oggetti d'oro di cui non ha saputo spiegare la provenienza

Questa mattina gli agenti di polizia del commissariato Vicaria hanno arrestato un 36enne napoletano ricercato dal mese di aprile del 2017.

L'uomo è stato bloccato in un appartamento in via Del Carmine, dove era domiciliato da circa una settimana.. Condotto a Poggioreale, doveva essere sottoposto al regime detentivo per ordine della procura della Repubblica presso la Corte di appello di Bologna.

I poliziotti hanno messo in manette – nei pressi di Napoli Centrale – anche una 37enne, per possesso di documento falso valido per l’espatrio e false dichiarazioni sulla propria identità personale. La donna è stata denunciata anche per ricettazione: aveva con sé odi versi ggetti in oro di cui non ha saputo spiegare la provenienza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Donna trovata morta, legata e imbavagliata: ipotesi rapina

  • Attualità

    Ecco le città in cui il clima rende la vita migliore: Napoli solo 43esima

  • Cronaca

    Pugni in faccia alla compagna: arrestato 51enne

  • Cronaca

    Macchia scura a Lago Patria: "Schiaffo ad un luogo di straordinaria bellezza"

I più letti della settimana

  • Violenza sul lungomare, maxi rissa davanti ai bambini

  • Gioca 1 euro su cinque numeri: vinto un milione di euro a Volla

  • Ritrovata Alessia Ciccone, era in un appartamento a Nola

  • Gennaro Rega si spegne giovanissimo, lutto a Brusciano

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 25 al 29 marzo

  • Spaventoso incendio a Castellammare, in fiamme azienda di cosmetici

Torna su
NapoliToday è in caricamento