Rapina ai danni di un coetaneo nei pressi della stazione della metro: arrestato

La rapina avvenne in via Conte della Cerra

I Carabinieri della Stazione di Napoli Vomero Arenella hanno arrestato un 19enne del quartiere Avvocata, già noto alle forze dell'ordine, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, su proposta della Procura partenopea e in accordo con i risultati investigativi dell’Arma.

Il giovane è gravemente indiziato del reato di rapina, commesso il 21 settembre scorso in via Conte della Cerra, nei pressi della stazione della metropolitana di Napoli "Salvator Rosa".

Insieme ad un complice in fase di identificazione, lasciando intendere di essere armato, Infante ha rubato ad un coetaneo lo smartphone e 10 euro

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 19enne è stato tradotto al carcere di Poggioreale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, lutto a Napoli: muore noto avvocato 57enne

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

Torna su
NapoliToday è in caricamento