Blitz a Scampia, arrestato Giuseppe Musella, latitante da 5 mesi

Musella, 47 anni, è figlio di Maria Licciardi del clan operante nell'area Nord di Napoli. E' accusato di associazione per delinquere, rapina e sequestro di persona

(Polizia nel quartiere di Scampia)

Alle prime ore dell’alba, a Napoli, personale della Squadra Mobile di Napoli e di Caserta, nell’ambito di un attività infoinvestigativa, ha proceduto all’arresto di Giuseppe Musella, nato a Napoli nel 1972, latitante. Il ricercato, in particolare, lo scorso mese di ottobre si era sottratto ad un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli, per i reati di associazione per delinquere, rapina e sequestro di persona. Giuseppe Musella, figlio di Maria Licciardi, della omonima famiglia camorristica operante nell’area Nord di Napoli, è stato rintracciato in un appartamento del quartiere di Scampia all’interno di un vano appositamente costruito dietro la parete di una stanza da letto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Venti forti in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Allerta meteo su Napoli, scuole aperte martedì: chiusi i parchi

Torna su
NapoliToday è in caricamento