Camorra: arrestato affiliato del clan Stolder Ferraiuolo dopo la latitanza

Salvatore Almirante 28 anni è stato trovato in compagnia della moglie e dei figli nel beneventano

Carcere

A San Salvatore Telesino (BN) la polizia ha rintracciato ed arrestato Salvatore Almirante 28 anni, destinatario dell’Ordinanza di Custodia Cautelare emessa dal GIP presso Tribunale di Napoli, in quanto ritenuto responsabile dei reati di associazione di stampo mafioso, estorsione, tentato omicidio e porto e detenzione di arma comune da sparo.

Il giovane, trovato in compagnia della moglie e dei figli minori di mesi sette, in un appartamento locato da poco, si era sottratto al provvedimento restrittivo eseguito lo scorso 3 marzo nel corso di una vasta operazione di polizia giudiziaria condotta dalla Squadra Mobile di Napoli unitamente all’Arma dei Carabinieri, a carico di 54 persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’indagine coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli ed avviata nel gennaio del 2011, a seguito del tentato omicidio consumato in pregiudizio di Giuseppe Bauchnet, ha consentito di acquisire significativi elementi in ordine all’esistenza, a Forcella - Maddalena ed a Porta Capuana, di una crescente fibrillazione nei rapporti tra due fazioni camorristiche rivali, entrambe insistenti nelle menzionate aree cittadine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento