Rapimento Buglione: durante indagini arrestato un uomo

Un uomo, Raffaele Ciccone, di 36 anni, è stato arrestato dai carabinieri a Saviano con le accuse di ricettazione, utilizzo di documenti contraffatti e procurata inosservanza della pena

C'è stato un arresto in seguito al rapimento di Antonio Buglione. Si tratta di Raffaele Ciccone, un uomo di 36 anni, il cui fermo è avvenuto in concomitanza con le indagini sul rapimento.
Ciccone, durante le indagini sul sequestro Buglione, è stato fermato in flagranza e accusato di ricettazione, utilizzo di documenti contraffatti e procurata inosservanza della pena.
Secondo gli investigatori Ciccone non avrebbe avuto alcun ruolo nel rapimento stesso.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folla in via Toledo, da Alcott c'è Oslo de "La casa di carta"

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Lutto nel mondo della medicina napoletana, muore improvvisamente Paolo Mercogliano

  • Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

Torna su
NapoliToday è in caricamento