Si reca in Questura per il fratello fermato, ma viene arrestato

Il 22enne era riuscito a sfuggire in un primo momento all'arresto

Si reca in Questura per chiedere del fratello 23enne fermato poco prima per spaccio, ma viene riconosciuto e arrestato. E' finito nei guai un 22enne, che era riuscito a scappare mezz'ora prima, quando era stato intercettato dai poliziotti in via Casanova mentre consegnava la droga ad un acquirente.

I poliziotti lo avevano notato fuggire in sella al medesimo scooter parcheggiato poi dal giovane in via Medina davanti alla Questura. I poliziotti stavano rientrando in ufficio quando sono stati avvicinati dal fuggitivo che chiedeva informazioni del fratello. Il 22enne è stato arrestato per il reato di spaccio di sostanza stupefacente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bomba alla pizzeria Sorbillo: "Evitata una tragedia". Salvini venerdì a Napoli

  • Incidenti stradali

    Investito sulla Circumvallazione: morto sul colpo

  • Cronaca

    Sedici anni dopo si fa luce sull'omicidio di Salvatore Ostetrico: due arresti

  • Incidenti stradali

    Dramma della strada, Michele Coppeto muore a soli 20 anni

I più letti della settimana

  • Terremoto nella notte tra Napoli e Pozzuoli

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

Torna su
NapoliToday è in caricamento