Arsenale custodito in un garage: la scoperta dei Carabinieri a Pozzuoli

Un 49enne, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato per detenzione di armi e munizioni da guerra

Custodiva un arsenale nel suo garage a Pozzuoli. Per questo motivo un 49enne, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai Carabinieri della sezione operativa di Pozzuoli per detenzione di armi e munizioni da guerra.

Nel garage i militari hanno rinvenuto 2 mitragliette e un fucile mitragliatore, una micro “uzi” priva di matricola e dotata di silenziatore, un “kalashnikov” senza matricola e un mitra “skorpion” con matricola abrasa, nonché 3 fucili da caccia con canne e calcio mozzati e matricola abrasa.

LE ARMI SEQUESTRATE DAI CARABINIERI - VIDEO

Il tutto era custodito in un borsone, insieme ad una pistola a tamburo con matricola abrasa, 277 cartucce di vario calibro e una valigetta di plastica contenente un kit per pulire le armi e una serie di brugole per smontarle.

L’arsenale è stato sottoposto a sequestro così come il garage, mentre il 49enne è stato tradotto in carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 2 aprile a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento