homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Arrestato elemento di spicco del clan Cesarano

Un pregiudicato, Agostino Cascone, 33 anni, è stato arrestato ieri sera dalla polizia. Cascone deve scontare un residuo di pena di 11 mesi e 21 giorni in base ad un provvedimento della Procura

Agostino Cascone, un pregiudicato di 33 anni, è stato arrestato ieri. Il pregiudicato è ritenuto un elemento di spicco del clan Cesarano, attivo a Ponte Persica, tra Castellammare di Stabia e Pompei.

Cascone deve scontare un residuo di pena di 11 mesi e 21 giorni in base ad un provvedimento della Procura presso la Corte di Appello di Napoli per spaccio di droga.

Gli agenti del commissariato locale lo hanno bloccato in via Pozzillo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Poliziotto ferito a Fuorigrotta: Raffaele Rende condannato a 14 anni

    • Cronaca

      Rapina con sparatoria al Centro Direzionale: ferito un uomo

    • Cronaca

      Parco Verde, due alberi per ricordare Fortuna e Antonio

    • Chiaia

      Ascensore Villa comuale, Podrecca: "Proteste sproporzionate, non mi era mai capitato"

    I più letti della settimana

    • In vendita la Pagoda di Posillipo: un sogno da cinque milioni di euro

    • Corso Malta, inseguimento con sparatoria in Tangenziale

    • Maxi blitz contro la camorra a Napoli Est: 90 arresti

    • Sangue a Melito, uccise due persone in un agguato

    • Facci sulla rielezione di de Magistris: "I napoletani non sono un popolo, se lo meritano"

    • Poggioreale, tenta di impiccarsi in carcere: è grave

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento