Arrestato elemento di spicco del clan Cesarano

Un pregiudicato, Agostino Cascone, 33 anni, è stato arrestato ieri sera dalla polizia. Cascone deve scontare un residuo di pena di 11 mesi e 21 giorni in base ad un provvedimento della Procura

Agostino Cascone, un pregiudicato di 33 anni, è stato arrestato ieri. Il pregiudicato è ritenuto un elemento di spicco del clan Cesarano, attivo a Ponte Persica, tra Castellammare di Stabia e Pompei.

Cascone deve scontare un residuo di pena di 11 mesi e 21 giorni in base ad un provvedimento della Procura presso la Corte di Appello di Napoli per spaccio di droga.

Gli agenti del commissariato locale lo hanno bloccato in via Pozzillo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Duplice omicidio a Miano: è guerra aperta tra il clan Lo Russo e gli Scissionisti

    • Politica

      De Luca esorta i ricercatori: "Finanziamenti per i vaccini contro il cancro"

    • Cronaca

      Puntano un coltello contro un 18enne: "Consegna subito portafogli e telefonino"

    • Cronaca

      Nascondeva in un armadio due pistole e 120 cartucce: arrestato 51enne

    I più letti della settimana

    • Il super vulcano Marsili è attivo: rischio tsnunami in Campania e Calabria

    • La camorra torna a sparare: due morti a Miano

    • Video hard della 19enne, il ragazzo preso di mira dalla Lucarelli: "Non sono pentito"

    • Squalo a Mergellina: era grande quasi tre metri

    • Caccia agli scooter della camorra: operazione congiunta delle forze dell'ordine

    • Tragedia per l'aspirante Miss Italia: il padre muore in un incidente stradale

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento