Arrestato elemento di spicco del clan Cesarano

Un pregiudicato, Agostino Cascone, 33 anni, è stato arrestato ieri sera dalla polizia. Cascone deve scontare un residuo di pena di 11 mesi e 21 giorni in base ad un provvedimento della Procura

Agostino Cascone, un pregiudicato di 33 anni, è stato arrestato ieri. Il pregiudicato è ritenuto un elemento di spicco del clan Cesarano, attivo a Ponte Persica, tra Castellammare di Stabia e Pompei.

Cascone deve scontare un residuo di pena di 11 mesi e 21 giorni in base ad un provvedimento della Procura presso la Corte di Appello di Napoli per spaccio di droga.

Gli agenti del commissariato locale lo hanno bloccato in via Pozzillo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Studentessa fuorisede violentata, arrestati un 21enne ed un 25enne

  • Cronaca

    Turista schiacciato da un'auto sul traghetto, alla guida c'era un agente di polizia

  • Attualità

    Informazione online, secondo posto per Citynews: superato il Corriere della Sera

  • Incidenti stradali

    Ubriaco alla guida provoca tre incidenti

I più letti della settimana

  • Lettera choc di un turista: "Degrado orripilante a Napoli, non pago la tassa di soggiorno"

  • Calciomercato Napoli 2018-2019: trattative, acquisti e cessioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dall'18 al 22 giugno 2018

  • Estate 2018 all'insegna delle piogge atlantiche: previsioni da incubo per i vacanzieri

  • Gordon Ramsay in vespa rosa a Napoli

  • "Resterai sempre nel mio cuore": la fidanzata ricorda Agostino, ucciso in via Coroglio

Torna su
NapoliToday è in caricamento