Casavatore, accoltella il fratellastro e poi lo insegue evadendo i domiciliari

Arrestato un 32enne per evasioni e lesioni personali aggravate. La discussione con il fratellastro era nata per futili motivi

I carabinieri della Sezione Radiomobile di Casoria hanno arrestato per lesioni aggravate ed evasione un 32enne di Casavatore. Benché sottoposto ai domiciliari, l'uomo è uscito dalla sua abitazione e ha provato a raggiungere il fratellastro, fuggito nell’appartamento di un vicino.

Avevano discusso per futili motivi e il 32enne – durante la lite – aveva colpito il familiare con una coltellata alla schiena. Temendo conseguenze peggiori la vittima era scappata via, chiedendo aiuto ai vicini di casa. Quando i militari sono arrivati il 32enne era ancora tra le scale della palazzina, visibilmente agitato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ così finito in manette. Giudicato nelle aule del Tribunale di Napoli Nord, l’uomo è stato tradotto al carcere di Poggioreale.
Per la vittima lesioni ritenute guaribili in 7 giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Frecce tricolori a Napoli: le immagini spettacolari

Torna su
NapoliToday è in caricamento