Terza faida di Scampia, nove arresti per gli omicidi di Barbato e Spina

Retata per un doppio agguato (tre vittime) avvenuto nell'ottobre del 2012. Le indagini si basano anche su dichiarazioni di diversi collaboratori di giustizia

L'omicidio di Salvatore Barbato

Nove persone sono oggi state arrestate dai carabinieri: sarebbero i responsabili di un duplice omicidio di camorra avvenuto il 9 ottobre 2012 e di un successivo omicidio del 23 ottobre dello stesso anno, tutti maturati nella cosiddetta terza faida di Scampia.

L'ordinanza di custodia cautelare che ha disposto la custodia in carcere degli indagati è stata emessa dal gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia.

L'omicidio di Salvatore Barbato

Le indagini si fondano su dichiarazioni di collaboratori di giustizia, intercettazioni, e riscontri. Avrebbero permesso agli investigatori di ricostruire mandanti ed esecutori dei due agguati, tra loro connessi e parte della guerra di camorra che tra 2012 e 2013 coinvolse la zona: da un lato gli Abete-Abbinante-Notturno contro i Marino-Leonardi-Vanella Grassi.

Nel primo agguato morirono un elemento di spicco dei Vanella Grassi, Salvatore Barbato, ed una persona in sua compagnia al momento dell'agguato. Gennaro Spina invece, altro esponente dei Vanella Grassi, rimase vittima di una sorta di "autoepurazione" organizzata dal suo stesso clan per un suo sospetto coinvolgimento nell'omicidio Barbato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Emozione per il varo della nave Trieste a Castellammare, presente anche il Presidente Mattarella

  • Cultura

    In fila ai Quartieri Spagnoli in attesa di Liberato. I fan acquistano i gadget del cantante

  • Incidenti stradali

    Incidente in moto per lo speaker del San Paolo Decibel Bellini: "Sto bene, tranquilli"

  • Cronaca

    I sommozzatori della Polizia perlustrano le banchine del Porto: trovate 4 bombe

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Tangenziale, tir si ribalta: code per 7 km

  • Upas, Davide Devenuto (Andrea) potrebbe lasciare la soap: "Non è semplice..."

  • "Portiamo Messi al Napoli. Tu la trattativa e io gli sponsor": l'invito del manager a De Laurentiis

  • Elezioni Europee 2019: tutte le liste e i candidati Italia Meridionale

  • Dramma in strada: ragazzo muore davanti agli occhi dei passanti

Torna su
NapoliToday è in caricamento