Pusher cerca di ingerire le stecche di hashish per occultarle: arrestato

Un 47enne del rione Traiano, già noto alle forze dell'ordine, è stato scoperto in via Tertulliano mentre cedeva hashish a un cliente. Per evitare l'arresto ha cercato di ingerire le stecche ma è stato fermato in tempo

E' stato arrestato questa notte dai Carabinieri del Nucleo Operativo di Bagnoli M.C., un 47enne del Rione Traiano già noto alle Forze dell’ordine. L’uomo è stato sorpreso dai militari in Via Tertulliano mentre cedeva hashish ad un cliente. Alla vista dei carabinieri, nel tentativo di evitare l’arresto il pusher ha provato ad ingerire le stecche che teneva addosso ma è stato bloccato prima che riuscisse a farlo.

E’ stato perquisito e trovato in possesso di 2 stecche di hashish e 75 euro in contante. Dopo le formalità di rito, tra queste il sequestro del materiale rinvenuto, l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

  • Un Posto al Sole, anticipazioni: pesanti le accuse per Diego

  • Raffica di controlli al Rione Sanità: centinaia di persone identificate

Torna su
NapoliToday è in caricamento