Uccisero pentiti tra il '94 e il 2002: 15 arresti nel clan Sarno

Le persone ritenute responsabili di omicidi e di detenzione e porto illegale di armi aggravati dal metodo mafioso. Operazione dei carabinieri del Gruppo di Castello di Cisterna

Carabinieri di Castello di Cisterna

Quindici persone affiliate al clan camorristico dei Sarno, attivo nell'area vesuviana e nel quartiere Ponticelli, sono state arrestate dai carabinieri del Gruppo di Castello di Cisterna. Le persone ritenute responsabili di omicidi e di detenzione e porto illegale di armi aggravati dal metodo mafioso,

Nel corso delle indagini, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, i carabinieri hanno fatto luce su omicidi compiuti con particolare efferatezza nella provincia di Napoli tra il 1994 e il 2002, quando furono assassinati quattro appartenenti al clan, colpevoli di aver intrapreso collaborazione con la giustizia o di aver manifestato tale intenzione. (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Madre e figlia dormono in auto, l'appello: "Non hanno più soldi. Sono da mesi in queste condizioni"

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

Torna su
NapoliToday è in caricamento