Camorra, due arresti nel napoletano: colpito il Clan Egizio-Rega

Blitz delle forze dell'ordine a Marigliano e a Casalnuovo

Foto Ansa di repertorio

Operazione dei carabinieri contro la malavita culminata con gli arresti a Casalnuovo di un 53enne, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dalla corte di appello di Napoli per associazione di tipo mafioso.

L'uomo, ritenuto affiliato al Clan Egizio, dovrà espiare un periodo di reclusione di 8 anni e 6 mesi. Dopo le formalità è stato tradotto al carcere di Poggioreale.

In carcere anche un 51enne di Marigliano che dovrà scontare 9 anni di reclusione per associazione di tipo mafioso. Anch'egli è ritenuto contiguo al clan "Egizio-Rega”.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Napoletani scomparsi, l'appello dei familiari: "La procura messicana non ha mosso un dito"

  • Cronaca

    Emergenza influenza, attivata l'Unità di Crisi al Cardarelli

  • Politica

    Salvini a Calvizzano: "Tornerò a Napoli da premier, alla faccia di de Magistris"

  • Politica

    Comune di Napoli a Roma: perquisiti i pullman

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 26 febbraio al 2 marzo 2018

  • Scomparsi in Messico, non si hanno più notizie di tre napoletani: cresce la paura

  • Non cadono nella truffa dello specchietto: giovane coppia viene aggredita

  • Brumotti torna nel rione Traiano: insulti e lancio di oggetti contro l'inviato di Striscia

  • Scomparsi a Tecatitlan, giallo sui precedenti di Raffaele Russo: le accuse dal Messico

  • Napoletani scomparsi in Messico, il vice-governatore di Jalisco: "La polizia non è coinvolta"

Torna su
NapoliToday è in caricamento