Soldi riciclati nelle società di distribuzione di prodotti ittici: tre arresti

In manette esponenti del clan camorristico dei "D'Alterio - Pianese" che opera nella zona di Qualiano e Villaricca. A lavoro i carabinieri del nucleo Investigativo di Castello di Cisterna

prodotti ittici

Tre persone, ritenute esponenti del clan camorristico dei "D'Alterio - Pianese", che opera nella zona di Qualiano e Villaricca, sono state arrestate dai Carabinieri del nucleo Investigativo di Castello di Cisterna.

I militari hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Napoli su richiesta della Direzione distrettuale antimafia con la quale i tre sono accusati di reimpiego di denaro di provenienza illecita e trasferimento fraudolento di beni aggravati da finalità mafiose.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In corso anche il sequestro di società operanti nel settore della grande distribuzione di prodotti ittici nonche' di beni mobili e immobili per un valore stimato in oltre 5 milioni di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

Torna su
NapoliToday è in caricamento