Diedero alle fiamme un'auto: tre ordinanze di custodia cautelare a Quarto

La decisione del Gip al termine delle indagini. L'episodio risale alla notte del 20 gennaio scorso

Immagine d'archivio

Stamattina i carabinieri della di Quarto hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Napoli per tre persone: un 32enne di Aversa (già ai domiciliari), un 35enne di Napoli (già sottoposto all’obbligo di dimora) e un 38enne di Quarto (già detenuto in carcere).

L'accusa per loro è di aver dato alle fiamme un'auto in via Brodolini a Quarto nella notte dello scorso 20 gennaio. Tra le risultanze degli investigatori anche delle riprese di videocamere di sorveglianza.

Il primo è stato condotto nel carcere di Poggioreale, il secondo è stato sottoposto ai domiciliari, il terzo si è visto la misura notificata in carcere.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Morto durante il viaggio di nozze, la moglie: "Non inviate più soldi"

  • Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

Torna su
NapoliToday è in caricamento