Commercianti di Ercolano in festa per gli arresti nel clan

Numerose le telefonate di ringraziamento che stanno arrivando ai carabinieri che la scorsa notte hanno arrestato 21 presunti affiliati al clan Ascione-Papale

I commercianti di Ercolano festeggiano gli arresti degli affiliati del clan Ascione-Papale che da anni li obbligavano a pagare il racket.

"Grazie per il lavoro svolto e per la vostra vicinanza. Ora non bisogna abbassare la guardia". E' una delle frasi pronunciate dai commercianti vessati dal racket a Ercolano. In questi minuti sono numerose le telefonate di ringraziamento che stanno arrivando ai carabinieri che la scorsa notte hanno arrestato 21 persone destinatari di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Napoli per associazione per delinquere di tipo mafioso ed estorsioni aggravate.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Brusco calo termico anche al Sud, arriva il freddo invernale

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

Torna su
NapoliToday è in caricamento