"Aiutateci, siamo in pericolo": suoi familiari disperati in strada, la polizia lo arresta

Gli agenti sono intervenuti nel quartiere Mercato dove un uomo stava minacciando i suoi

Aveva minacciato i propri familiari al punto da costringerli a scappare in strada e a chiedere l’intervento della polizia. È quanto ha portato, nella serata di ieri, all'arresto di un uomo nel quartiere Mercato.

Ad intervenire sono stati gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale. Anche all’arrivo della volante, il 48enne continuava ad inveire e a minacciare i suoi: i poliziotti a quel punto lo hanno arrestato per maltrattamenti, nonché denunciato perché aveva violato il divieto di avvicinamento ai propri congiunti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel calcio a 5 napoletano, si è spento l'ex portiere della Nazionale Antonio Capuozzo

  • Madre e figlia dormono in auto, l'appello: "Non hanno più soldi. Sono da mesi in queste condizioni"

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

  • Le imprese cercano 31mila dipendenti in provincia di Napoli, ma non riescono a trovarli

Torna su
NapoliToday è in caricamento