"Aiutateci, siamo in pericolo": suoi familiari disperati in strada, la polizia lo arresta

Gli agenti sono intervenuti nel quartiere Mercato dove un uomo stava minacciando i suoi

Aveva minacciato i propri familiari al punto da costringerli a scappare in strada e a chiedere l’intervento della polizia. È quanto ha portato, nella serata di ieri, all'arresto di un uomo nel quartiere Mercato.

Ad intervenire sono stati gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale. Anche all’arrivo della volante, il 48enne continuava ad inveire e a minacciare i suoi: i poliziotti a quel punto lo hanno arrestato per maltrattamenti, nonché denunciato perché aveva violato il divieto di avvicinamento ai propri congiunti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Omicidio Scampia, cadavere trovato nel cofano di un'auto: il nome della vittima

  • Napoletana denunciata a Varese: documenti falsi per un finanziamento

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

Torna su
NapoliToday è in caricamento