Ai domiciliari, raggiunge i giardinetti sotto casa: arrestato

Ventinove anni, di Pianura, dovrà rispondere di evasione: sarà processato per direttissima

Ventinove anni, di Pianura, è stato messo in manette dalla polizia nei pressi della sua abitazione in via Vicinale Sant'Aniello.

Il giovane è stato sorpreso tra i giardinetti pubblici a pochi passi dalla sua abitazione, laddove in realtà però si trovava agli arresti domiciliari.

Alla vista degli agenti ha provato ad allontanarsi ma il suo tentativo di fuga si è rivelato inutile. È stato bloccato insieme agli altri uomini con cui si trovava, tutti già noti alle forze dell'ordine.

Verrà processato per direttissima, con l'accusa di evasione dagli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Droga e bombe nascoste nel magazzino: arrestato 26enne napoletano

Torna su
NapoliToday è in caricamento