Ai domiciliari, raggiunge i giardinetti sotto casa: arrestato

Ventinove anni, di Pianura, dovrà rispondere di evasione: sarà processato per direttissima

Ventinove anni, di Pianura, è stato messo in manette dalla polizia nei pressi della sua abitazione in via Vicinale Sant'Aniello.

Il giovane è stato sorpreso tra i giardinetti pubblici a pochi passi dalla sua abitazione, laddove in realtà però si trovava agli arresti domiciliari.

Alla vista degli agenti ha provato ad allontanarsi ma il suo tentativo di fuga si è rivelato inutile. È stato bloccato insieme agli altri uomini con cui si trovava, tutti già noti alle forze dell'ordine.

Verrà processato per direttissima, con l'accusa di evasione dagli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tragedia all'isola d'Elba: napoletano trovato morto nella casa in cui era in vacanza

  • Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento