Truffe senza scrupoli ad anziani malati: arrestato

L'uomo colpiva soprattutto vittime con problemi di salute anche gravi. Si trova ora ai domiciliari

Un uomo di 49 anni è stato arrestato e posto ai domiciliari a Napoli. L'ipotesi di reato è quella di truffa ai danni di anziani.

Le indagini hanno avuto origine dalle denunce presentate dalle vittime. L'uomo, simulando di telefonare da ospedali, posti di polizia, istituti di credito o tribunali, si fingeva un loro parente e, fingendo di trovarsi in gravi ed urgenti difficoltà, avanzava richieste di denaro contante o gioielli.

Subito dopo le numerose telefonate, si presentava presso le abitazioni delle vittime - anziani a volte anche con seri problemi di salute - e, dicendo di essere un delegato di istituiti di credito o lì in rappresentanza del parente in difficoltà, prendeva in consegna il denaro e gli oggetti preziosi con l'impegno di consegnarli immediatamente allo "sfortunato familiare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 49enne è stato incastrato da alcune fotografie che lo associano alle truffe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

  • De Luca: “L'epidemia è dietro l'angolo. Noto un pericoloso rilassamento”

Torna su
NapoliToday è in caricamento