Tenta colpo in banca con due complici: 19enne in manette

Hanno preso d'assalto nel pomeriggio di oggi una filiale Unicredit in provincia di Caserta

Diciannove anni, di Qualiano, è stato messo in manette nel pomeriggio di oggi per una tentata rapina in banca a Vairano, in provincia di Caserta.

Il giovane è stato fermato al termine di una colluttazione coi carabinieri intervenuti sul luogo della rapina, presso l'Unicredit sulla Casilina.

La banda era di tre persone. Avevano fatto irruzione e, armati di taglierino, minacciato i cassieri. I militari sono intervenuti in poco tempo sventando il tentativo dei malviventi, e riuscendo a fermare il 19enne.

I complici sono riusciti a dileguarsi, ma i carabinieri sono sulle loro tracce.

La notizia su CasertaNews.it

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • ANTEPRIMA - Don Balon: "Il Real offre al Napoli Nacho e James per Koulibaly"

Torna su
NapoliToday è in caricamento