In manette srilankese, dovrà pagare un milione di multa: fece sbarcare in Italia suoi connazionali

L'uomo, 50 anni, è stato condannato per un episodio del 2002

Dovrà scontare un anno, cinque mesi e ventiquattro giorni di reclusione, ma soprattutto pagare una multa di quasi 1 milione di euro.

È la pena comminata ad un 50enne dello Sri Lanka – il provvedimento a carico del quale gli è stato notificato nel suo appartamento in vico Arena della Sanità – ritenuto colpevole di favoreggiamento aggravato all’immigrazione clandestina in concorso con altri connazionali.

L'ordine di carcerazione è stato emesso dalla Procura della Repubblica presso la Corte di Appello di Catania.

Nel 2002 l'uomo favorì lo sbarco di un'imbarcazione nel porto di Catania. Su di essa, erano presenti 68 cittadini dello Sri Lanka. L'uomo è stato condotto in carcere a Poggioreale.

Potrebbe interessarti

  • Formiche: tutti i rimedi per allontanarle di casa

  • Il miglior bartender d'Italia è Salvatore Scamardella

  • Sai quali sono gli alimenti da non congelare a casa?

  • Per gli atleti delle Universiadi un soggiorno da sogno sulla MSC Lirica

I più letti della settimana

  • Morta sull'Asse mediano: la vittima è Imma Papa

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 24 al 28 giugno: Diego si mette nei guai

  • Muore noto commerciante: il cordoglio sui social

  • Tragico incidente sull'Asse Mediano: morta una donna

  • Un napoletano conquista All Together Now: Rega vince con Pino Daniele e De Crescenzo

  • E' morta Loredana Simioli, raccontò il cancro con grande coraggio

Torna su
NapoliToday è in caricamento