In manette srilankese, dovrà pagare un milione di multa: fece sbarcare in Italia suoi connazionali

L'uomo, 50 anni, è stato condannato per un episodio del 2002

Dovrà scontare un anno, cinque mesi e ventiquattro giorni di reclusione, ma soprattutto pagare una multa di quasi 1 milione di euro.

È la pena comminata ad un 50enne dello Sri Lanka – il provvedimento a carico del quale gli è stato notificato nel suo appartamento in vico Arena della Sanità – ritenuto colpevole di favoreggiamento aggravato all’immigrazione clandestina in concorso con altri connazionali.

L'ordine di carcerazione è stato emesso dalla Procura della Repubblica presso la Corte di Appello di Catania.

Nel 2002 l'uomo favorì lo sbarco di un'imbarcazione nel porto di Catania. Su di essa, erano presenti 68 cittadini dello Sri Lanka. L'uomo è stato condotto in carcere a Poggioreale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Al via lo sciopero del trasporto pubblico: disagi per l'utenza napoletana

  • Cronaca

    "Vesuvio lavali con il fuoco": vittime dei cori razzisti anche i dirigenti della Juve Stabia

  • Cronaca

    Toni Servillo allontana una spettatrice: "Troppe smorfie"

  • Cronaca

    Poggioreale, detenuto ingerisce SIM e aggredisce due poliziotti penitenziari

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • De Laurentiis commenta la vicenda Koulibaly: "Mi vergogno, uscirò presto dal calcio"

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Muore improvvisamente Michele Leo: il chitarrista aveva 40 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento