Spari in strada a Torre Annunziata, arrestato 18enne

Avrebbe esploso, nel pomeriggio di ieri, quattro colpi d'arma da fuoco all'indirizzo di un appartamento in via Vittorio Emanuele

Quattro colpi d’arma da fuoco, nonostante l'emergenza sanitaria, nonostante l'isolamento, sono stati esplosi nella giornata di ieri in via Vittorio Emanuele a Torre Annunziata.

I proiettili hanno infranto la vetrata di un appartamento posto al primo piano di un edificio.

Agguato a Torre Annunziata

Sul posto è intervenuta la polizia. Grazie alla visione delle immagini del sistema di videosorveglianza, hanno riconosciuto il presunto autore, un ragazzo rintracciato presso casa sua a pochi passi dal luogo degli spari.

Alla vista degli agenti ha tentato la fuga da una finestra, ma è stato bloccato a distanza di pochi metri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Diciotto anni, con precedenti di polizia, è stato arrestato per tentato omicidio, porto e detenzione abusiva di arma e spari in luogo pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, lutto a Napoli: muore noto avvocato 57enne

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

Torna su
NapoliToday è in caricamento