Vasto, è arrivata la "droga dei poveri": la scoperta dopo l'arresto di uno spacciatore extracomunitario

Gambiano, 21 anni, aveva una con sé una confezione di Rivotril, farmaco per l'epilessia che con l'alcol produce effetti simili a quelli dell'eroina

È stato arrestato al Vasto, tra via Firenze e via Milano. Un extracomunitario del Gambia di 21 anni, da tempo ricercato per spaccio, alla fine è stato bloccato dalla polizia.

Il giovane aveva con sé una confezione di Rivotril, farmaco per l'epilessia che si è scoperto di recente come, associato all'alcol, possa portare ad avvertire effetti simili a quelli dell'eroina.

È la prima volta che quella che viene definita "la droga dei poveri" viene sequestrata a Napoli, dopo episodi simili già registrati in diverse città del Paese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

Torna su
NapoliToday è in caricamento