Vasto, è arrivata la "droga dei poveri": la scoperta dopo l'arresto di uno spacciatore extracomunitario

Gambiano, 21 anni, aveva una con sé una confezione di Rivotril, farmaco per l'epilessia che con l'alcol produce effetti simili a quelli dell'eroina

È stato arrestato al Vasto, tra via Firenze e via Milano. Un extracomunitario del Gambia di 21 anni, da tempo ricercato per spaccio, alla fine è stato bloccato dalla polizia.

Il giovane aveva con sé una confezione di Rivotril, farmaco per l'epilessia che si è scoperto di recente come, associato all'alcol, possa portare ad avvertire effetti simili a quelli dell'eroina.

È la prima volta che quella che viene definita "la droga dei poveri" viene sequestrata a Napoli, dopo episodi simili già registrati in diverse città del Paese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Brusco calo termico anche al Sud, arriva il freddo invernale

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

Torna su
NapoliToday è in caricamento