Machete e cocaina in macchina, arrestato 45enne del Ruanda

L'uomo è stato pedinato dai carabinieri nei pressi della sua abitazione a Sant'Antimo

Machete

Quarantacinque anni, originario del Ruanda, è stato arrestato ieri dai carabinieri della Compagnia di Giugliano nell'ambito di un blitz a Sant'Antimo. A darne notizia, Internapoli.

I militari lo pedinavano da tempo. A bordo della sua auto hanno trovato 41 dosi di cocaina dal peso totale di 30 grammi, 450 euro ritenuti provento di attività illecite ed un machete di 30 centimetri.

Il materiale è stato sequestrato, e l'uomo arrestato e condotto a Poggioreale. Aveva anche provato a corrompere i carabinieri offrendo loro 200 euro.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Like
    Like

    Il machete ha bisogno della cocaina per agire, poi rimproverano gli italiani che hanno la fobia per i clandestini.

Notizie di oggi

  • Politica

    Salvini sulla scorta a Saviano: "Valuteremo se rischia ancora"

  • Cronaca

    Minaccia di darsi fuoco, la risposta Eav: "Tfr regolare, se chiede aiuto faremo il possibile"

  • Cronaca

    Tragedia sfiorata a Torre Annunziata: crolla parapetto, salva coppia di coniugi

  • Cronaca

    Doppio arresto per violenze e stalking: nei guai due 22enni

I più letti della settimana

  • Gordon Ramsay in vespa rosa a Napoli

  • De Laurentiis: "Il mio unico rimpianto è non aver tenuto Quagliarella"

  • L'Oroscopo dell'astrologo napoletano Franko Angelone: settimana dal 18 al 24 giugno

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 25 al 29 giugno 2018

  • Esplosione nei pressi di via Toledo: incendio e paura per gli abitanti

  • Fuorigrotta, ventunenne picchiato e accoltellato: è in gravi condizioni in ospedale

Torna su
NapoliToday è in caricamento