Violenta rapina al Centro Direzionale, extracomunitario in manette

Si tratta di un 36enne del Senegal già noto alle forze dell'ordine

Trentasei anni, senegalese e già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dalla polizia e dovrà rispondere dei reati di rapina, lesioni e minacce. Si trova al momento in carcere a Poggioreale.

L'episodio che l'ha visto protagonista è avvenuto la scorsa notte al Centro Direzionale di Napoli. L'extracomunitario si è avvicinato ad un uomo e gli ha rapinato lo smartphone e i soldi che aveva con sé per poi scappare.

La vittima ha denunciato il fatto alla polizia, dando agli agenti l'Id del telefonino utile a rintracciarlo con il gps. Il rapinatore in effetti aveva lasciato acceso lo smartphone: è stato individuato e raggiunto a piazza Garibaldi.

Sia i soldi che il cellulare sono stati restituiti alla vittima, costretta peraltro a ricorrere a cure mediche per lesioni riportate nella violenta rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pioggia e temporali su Napoli e Campania: allerta meteo "gialla"

  • Maltempo su Napoli e provincia: scuole chiuse mercoledì 6 novembre

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Allerta meteo, scuole e parchi aperti a Napoli nella giornata di giovedì

  • Mammografia e pap-test gratuiti e senza impegnativa a Napoli: ecco dove

  • Venerato: "In caso di dimissioni di Ancelotti i nomi in ballo sarebbero tre"

Torna su
NapoliToday è in caricamento