Camorra: stanato e arrestato latitante condannato all'ergastolo

Catturato ad Ostia il 45enne Salvatore Calabria, ritenuto elemento di spicco del clan "De Sena", attivo nei comuni a nord della provincia di Napoli. Fu condannato all'ergastolo per l'omicidio di Giovanni Sodano

Carabinieri

E' stato catturato ad Ostia (Roma), dai carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna (Na) il latitante 45enne Salvatore Calabria, condannato all'ergastolo e ritenuto elemento di spicco del clan "De Sena", attivo nei comuni a nord della provincia di Napoli.

Dall'autunno del 2014 pendeva sulla sua testa un provvedimento definitivo per una condanna all'ergastolo per l'omicidio di Giovanni Sodano, avvenuto nella centralissima piazza Castello ad Acerra nel 1996.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo le forze dell'ordine, Calabria aveva scelto Ostia per nascondersi, potendo contare sia sull'ambiente dispersivo dell'area metropolitana molto popolosa, sia probabilmente su appoggi e complicità della malavita locale. Proprio su quest'ultimo fronte i militari continuano ad indagare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

  • Sirt, la dieta che fa perdere peso e migliora la salute

  • Nuova ordinanza della Regione Campania, le decisioni di De Luca: le attività consentite

  • Occupa una casa con i sei figli, l'appello di Antonio: "Non mandatemi via. Voglio pagare l'affitto"

  • Sei persone travolte da un'auto, muore ragazza di 27 anni: ferita gravemente una donna incinta

Torna su
NapoliToday è in caricamento