Violento colpo in una sala scommesse: arrestato 31enne

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato individuato attraverso la prova del dna e la visione dei filmati di videosorveglianza

La rapina

Fece irruzione in una sala scommesse di via Scaglione a Chiaiano e portò a termine una violenta rapina insieme ad un complice: un 31enne di via Vecchia Chiaiano – già noto alle forze dell'ordine – è stato messo in manette dai carabinieri della stazione di Marianella.

È stato individuato attraverso indagini, prova del dna e la visione dei video di sorveglianza. Prima alcuni “sopralluoghi” sul luogo designato per il colpo, poi la rapina. Era il 16 ottobre del 2016. Con il volto travisato da un passamontagna, bloccò i dipendenti dell'esercizio commerciale facendosi dare le chiavi e chiudendo la porta dall’interno. A quel punto minacce, offese ed uno schiaffo per esortare a fare in fretta nella consegna dei soldi.

I due rapinatori scapparono con 5mila euro di bottino. A tradire l'arrestato il fatto che gettò a terra il passamontagna, poi recuperato dalle forze dell'ordine e passato al vaglio della scientifica: l'uomo è stato trovato attraverso il dna.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Auto in fiamme nella notte a San Giorgio, palazzo evacuato: "Terribile spavento"

  • Cronaca

    Scomparsa Alessia Ciccone, continuano le ricerche della 16enne

  • Cronaca

    Stupro Circum San Giorgio, scarcerato uno dei tre indagati

  • Cronaca

    Vaga in stato confusionale a Grumo Nevano: ritrovata 74enne scomparsa

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Gioca 1 euro su cinque numeri: vinto un milione di euro a Volla

  • Piano per il lavoro Regione Campania, on line la tabella dei profili richiesti

  • Spaventoso incendio a Castellammare, in fiamme azienda di cosmetici

  • Paura a Pomigliano, rapina a mano armata nell'ufficio postale

Torna su
NapoliToday è in caricamento