In agguato tra i viali del Centro Direzionale: arrestato rapinatore extracomunitario

Aveva appena sottratto uno zaino, dopo averlo preso a pugni, ad un cittadino dello Sri Lanka

Un 21enne di nazionalità gambiana, già noto alle forze dell’ordine per rapine pregresse, è stato arrestato dai carabinieri per il medesimo reato: aveva appena sottratto ad un cittadino dello Sri Lanka il suo zaino.

Il giovane si era nascosto tra i viali del Centro Direzionale, in attesa di un passante da colpire. Individuato il bersaglio, gli si è scagliato contro e, dopo averlo preso a pugni, gli ha portato via lo zainetto.

I militari lo hanno sorpreso in flagranza, arrestato e poi hanno restituito la refurtiva alla vittima. Il gambiano sarà processato per direttissima.

Potrebbe interessarti

  • Filumena Marturano è veramente esistita e abitava in Vico San Liborio

  • Tartarughe d'acqua: fuorilegge dal 31 agosto

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Smettere di fumare: tutti possono farlo. Ecco come

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • Via libera al più grande centro commerciale del Sud: ecco il Maximall Pompeii

  • ANTEPRIMA - Don Balon: "Il Real offre al Napoli Nacho e James per Koulibaly"

Torna su
NapoliToday è in caricamento