Scivola dopo la rapina a mano armata: arrestato dai carabinieri

In manette un 39enne di Sant'Anastasia ora piantonato al Cardarelli dov'è stato ricoverato

Trentanove anni, già noto alle forze dell'ordine e sottoposto all’obbligo di firma, un uomo di Volla è stato arrestato dopo una rocambolesca rapina. Arrivato in sella a uno scooter presso un distributore di carburanti di Sant'Anastasia, il 39enne aveva minacciato con una pistola il titolare facendosi consegnare l'incasso, 170 euro.

A quel punto il suo tentativo di fuga si è subito però interrotto: a causa dell'asfalto bagnato il rapinatore è scivolato a terra. Ha provato quindi a rapinare l'auto di un passante, ma questi ha accelerato evitandolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo sul posto – grazie ad una richiesta d'aiuto giunta alla sala operativa – sono arrivati i carabinieri, che hanno inseguito e bloccato il malvivente, recuperando anche il denaro di cui si era appropriato. Il rapinatore è stato condotto al Cardarelli dov'è stato ricoverato per le lesioni riportate dopo la caduta: è al momento piantonato dalle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Nuova ordinanza di De Luca: pubblicato il testo e le linee guida (I DOCUMENTI)

Torna su
NapoliToday è in caricamento