Rapina un'auto, poi l'inseguimento e l'aggressione ai poliziotti: arrestato

Quarant'anni, è stato bloccato in via Miano. Le accuse per lui sono rapina, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

Nella serata di ieri, in via Miano, un uomo di 40 anni è stato arrestato per rapina, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Era stato poco prima notato a bordo di un'auto procedere a velocità sostenuto nei pressi della Rotonda di Capodimonte. Una pattuglia della polizia scientifica lo ha notato ed è partita al suo inseguimento.

È stato raggiunto in via Miano all’angolo di via Lazio. A quel punto il 40enne, nel tentativo di scappare, ha aggredito gli agenti riusciti a bloccarlo finalmente non senza difficoltà.

Dopo controlli, è stato scoperto che la vettura sulla quale viaggiava era stata rapinata poco prima in via Foria, e che nel pomeriggio precedente l'uomo era stato denunciato per la ricettazione di un furgone.

Giudicato stamattina per direttissima, per il 40enne è stata disposta la custodia in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

  • L'Amica Geniale 2, le anticipazioni sugli episodi 3 e 4

  • SKY - Mertens-Napoli, Gattuso sponsor per il rinnovo del belga

Torna su
NapoliToday è in caricamento