In manette il rapinatore di viale Gramsci: aveva aggredito con violenza un'anziana

La donna era rimasta gravemente ferita in seguito allo strattone datole dall'uomo per impossessarsi della sua borsa. Il presunto aggressore è un 45enne del quartiere Stella

Quarantacinque anni, del quartiere Stella, è stato stamattina messo in manette dai carabinieri. Secondo gli investigatori sarebbe l'uomo che ha rapinato lo scorso 19 gennaio su viale Gramsci una donna anziana, ferendola.

La vicenda aveva avuto particolarmente risalto soprattutto per la violenza con cui aveva agito il rapinatore, peraltro impossessatosi di un bottino di soli 75 euro: l'anziana, spinta violentemente alle spalle, aveva battuto il capo sull’asfalto procurandosi una profonda ferita alla testa e restando a lungo incosciente. Alcuni passanti avevano a quel punto chiamato il 118 immaginando una caduta o un incidente. Soltanto dopo diversi giorni la verità è emersa ed il figlio della donna ha denunciato la rapina ai carabinieri.

Sono state fondamentali, per le indagini, le immagini registrate da alcune telecamere di videosorveglianza privata che hanno immortalato, subito dopo che la donna aveva lasciato la propria abitazione proprio su viale Gramsci, lo scooter di un uomo con la targa occultata. La fisionomia del conducente e ulteriori immagini hanno poi permesso ai carabinieri di individuare il presunto proprietario del mezzo, arrestato e condotto in carcere a Poggioreale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

  • L'Amica Geniale 2, le anticipazioni sugli episodi 3 e 4

  • Coronavirus, è epidemia sulla Diamond Princess: tornano a casa i campani a bordo

Torna su
NapoliToday è in caricamento