Ponticelli, 28enne in manette: nel suo box armi e abiti contraffatti

I carabinieri lo hanno arrestato dopo la perquisizione. Teneva nascosta anche una calibro 6,35 con matricola abrasa

Garage, immagine d'archivio

Un 28enne è stato messo in manette dai carabinieri a Ponticelli. Il giovane, un incensurato della zona, ha visto i militari perquisire il suo box auto in via comunale Maranda.

All'interno sono state ritrovate una pistola calibro 6,35 con matricola abrasa e due pistole a salve calibro 8, oltre che 13 cartucce calibro 7,65.

Nello stesso box, presenti anche capi di abbigliamento e calzature con il marchio falso delle più note griffe nazionali ed estere: in tutto 331 paia di scarpe, 131 magliette e 23 paia di pantaloni.

Armi e capi contraffatti sono stati sequestrati.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Incidenti stradali

    Incidente mortale a Marano: un giovane centauro perde la vita

  • Cronaca

    Bomba contro Gino Sorbillo: "Avvertimento a tutto il quartiere, ma io vado avanti"/VIDEO

  • Cronaca

    Cade da una scala, a 47 anni muore l'operaio napoletano Andrea Corso

I più letti della settimana

  • Terremoto nella notte tra Napoli e Pozzuoli

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

Torna su
NapoliToday è in caricamento