Ponticelli, 28enne in manette: nel suo box armi e abiti contraffatti

I carabinieri lo hanno arrestato dopo la perquisizione. Teneva nascosta anche una calibro 6,35 con matricola abrasa

Garage, immagine d'archivio

Un 28enne è stato messo in manette dai carabinieri a Ponticelli. Il giovane, un incensurato della zona, ha visto i militari perquisire il suo box auto in via comunale Maranda.

All'interno sono state ritrovate una pistola calibro 6,35 con matricola abrasa e due pistole a salve calibro 8, oltre che 13 cartucce calibro 7,65.

Nello stesso box, presenti anche capi di abbigliamento e calzature con il marchio falso delle più note griffe nazionali ed estere: in tutto 331 paia di scarpe, 131 magliette e 23 paia di pantaloni.

Armi e capi contraffatti sono stati sequestrati.

Potrebbe interessarti

  • Ecco perché le zanzare pungono proprio te

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 luglio 2019

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

  • Incidente stradale Fuorigrotta, muore 15enne: il nome della vittima

Torna su
NapoliToday è in caricamento