Geloso della moglie, la prende a bastonate insieme al figlio di 11 anni

Il piccolo provava a difenderla. In manette un cittadino rumeno incensurato di 21 anni

La scorsa notte i carabinieri della stazione di Forio, e dell’aliquota radiomobile di Ischia, hanno arrestato un 21enne incensurato, cittadino rumeno ma residente a Forio. L'ipotesi di reato che lo riguarda è di maltrattamenti in famiglia.

Grazie ad una telefonata fatta al 112, i militari lo hanno sorpreso nell’abitazione di famiglia mentre aggrediva a bastonate sua moglie e il figlio di 11 anni, che cercava di proteggerla.

Bloccato e arrestato, è stato condotto in carcere. La donna ha raccontato ai carabinieri che le violenze andavano avanti da marzo, per questioni di gelosia. È stata affidata ai medici dell'ospedale insieme al figlio. Entrambi sono stati dimessi con una prognosi di cinque giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Venti forti in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Allerta meteo su Napoli, scuole aperte martedì: chiusi i parchi

Torna su
NapoliToday è in caricamento