Geloso della moglie, la prende a bastonate insieme al figlio di 11 anni

Il piccolo provava a difenderla. In manette un cittadino rumeno incensurato di 21 anni

La scorsa notte i carabinieri della stazione di Forio, e dell’aliquota radiomobile di Ischia, hanno arrestato un 21enne incensurato, cittadino rumeno ma residente a Forio. L'ipotesi di reato che lo riguarda è di maltrattamenti in famiglia.

Grazie ad una telefonata fatta al 112, i militari lo hanno sorpreso nell’abitazione di famiglia mentre aggrediva a bastonate sua moglie e il figlio di 11 anni, che cercava di proteggerla.

Bloccato e arrestato, è stato condotto in carcere. La donna ha raccontato ai carabinieri che le violenze andavano avanti da marzo, per questioni di gelosia. È stata affidata ai medici dell'ospedale insieme al figlio. Entrambi sono stati dimessi con una prognosi di cinque giorni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Riso e verza: la vera ricetta napoletana

  • Allerta meteo prorogata fino alle 14 di domani: l'avviso della Protezione civile

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

Torna su
NapoliToday è in caricamento