Distrugge auto e casa della madre, poi la picchia: 28enne arrestato

Il giovane è stato messo in manette in via Boscofangone a Nola

Un 28enne di Nola, già noto alle forze dell'ordine, è stato messo in manette dalla locale compagnia dei carabinieri. È accusato di avere aggredito sua madre.

I militari sono intervenuti in via Boscofangone dopo una richiesta di aiuto arrivata al 112. Nel suo appartamento, la donna era stata aggredita dal figlio, che le aveva prima danneggiato l'auto e poi i mobili della casa.

Mentre il 28enne veniva condotto ai domiciliari a casa sua, la madre veniva condotta all'ospedale di Nola. I medici le hanno diagnosticato un trauma alla spalla destra, con prognosi di due giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Ancelotti rompe il silenzio, il messaggio sui social dopo l'esonero

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Ibra e Torreira i principali obiettivi per gennaio?

  • Napoli, Gattuso vivrà a Posillipo nella casa che fu di Lavezzi

Torna su
NapoliToday è in caricamento