Arrestato 33enne: nascondeva una piantagione di canapa

Il responsabile, un ragazzo di 33 anni, ha tentato di giustificarsi sostenendo che le piante fossero del tipo ''canapa light''. È stato smentito dalle analisi

Immagine d'archivio

Era stata allestita in un terreno agricolo, alla periferia del comune di Villaricca. Una imponente piantagione di canapa indiana, composta da 37 piante oltre il metro d'altezza, è stata scoperta dai finanzieri del comando provinciale Napoli, che ne hanno provveduto al sequestro.

Le piante erano coltivate - e nascoste abilmente - in una piccola zona all'interno del vasto appezzamento.

Il responsabile, un ragazzo di 33 anni, ha tentato di giustificarsi sostenendo che le piante fossero del tipo ''canapa light''. Le analisi di laboratorio però hanno permesso di accertare che il principio attivo contenuto era il doppio del limite consentito.

Sequestrati anche 169.888 semi della varietà ''tisza''. Il 33enne è finito in manette per coltivazione di sostanze stupefacenti.

Potrebbe interessarti

  • Ogni quanto bisogna lavare le lenzuola e perché

  • Oleandro: perché bisogna stare molto attenti a questa pianta

  • Formiche: tutti i rimedi per allontanarle di casa

  • Il miglior bartender d'Italia è Salvatore Scamardella

I più letti della settimana

  • Morta sull'Asse mediano: la vittima è Imma Papa

  • Grave incidente sulla Tangenziale di Napoli, morto uno dei due feriti

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 24 al 28 giugno: Diego si mette nei guai

  • Tragico incidente sull'Asse Mediano: morta una donna

  • Grave incidente sulla Tangenziale di Napoli: lunghe code e traffico paralizzato

  • Lutto a Pozzuoli, 33enne si toglie la vita

Torna su
NapoliToday è in caricamento