Settantaquattro anni, arrestato: stava per accoltellare la moglie davanti ad un bimbo piccolo

È stato un familiare a fermarlo e a chiamare la polizia che lo ha messo in manette

La polizia, nel pomeriggio di ieri, ha arrestato un 74enne a Soccavo, non lontano dal suo appartamento in via Filippo Bottazzi. L'anziano, poco prima aveva avuto un diverbio con la moglie in seguito al quale l’aveva minacciata con un coltello.

Le accuse per l'uomo sono maltrattamenti in famiglia e minacce.

Al momento della lite erano presenti, oltre alla donna, anche altri tre familiari, tra cui un bimbo di pochi mesi: era stato proprio uno dei familiari a strappare il coltello dalle mani dell’uomo, evitando che la situazione degenerasse.

L’uomo, nel frattempo, si era allontanato dall’appartamento, ma è stato rintracciato ed arrestato mentre si aggirava ancora nella zona.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Tragedia a Mergellina, 22enne si lancia dal settimo piano: muore sul colpo

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

Torna su
NapoliToday è in caricamento