Parcheggiatore abusivo aggredisce "cliente" con un bastone: arrestato

L'uomo, 34 anni, era stato denunciato 71 volte per inottemperanza al foglio di via obbligatorio da Napoli

Aveva aggredito il suo "cliente" con un bastone. È per questa ragione che un parcheggiatore abusivo di 34 anni è stato messo in manette dalla polizia ferroviaria.

L'episodio è accaduto nei pressi della Stazione Centrale. L'automobilista aveva rifiutato di pagargli "la sosta", ed il 34enne lo ha prima aggredito verbalmente, poi ha iniziato a colpirlo con un bastone. Ne è nata una colluttazione sedata dagli agenti della polfer.

I poliziotti hanno fermato l'uomo, poi arrestato, accusandolo di tentata estorsione aggravata dall'utilizzazione di un'arma impropria. Dagli accertamenti eseguiti dalla polfer dopo l'arresto, è emerso si trattasse di un pregiudicato, addirittura denunciato 71 volte per inottemperanza al foglio di via obbligatorio da Napoli, sua abituale sede di "lavoro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel calcio a 5 napoletano, si è spento l'ex portiere della Nazionale Antonio Capuozzo

  • Madre e figlia dormono in auto, l'appello: "Non hanno più soldi. Sono da mesi in queste condizioni"

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Le imprese cercano 31mila dipendenti in provincia di Napoli, ma non riescono a trovarli

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

Torna su
NapoliToday è in caricamento