Ordigni eslosivi in auto: arrestato uomo di 38 anni

La scoperta nel corso di controlli effettuati nel veicolo su cui viaggiava

Un uomo di 38 anni è stato arrestato dai carabinieri a Massa di Somma: sulla sua auto nascondeva due ordigni esplosivi.

Già noto alle forze dell'ordine, viaggiava con due "rendini", cioè degli ordigni artigianali con miccia di 20 centimetri, scoperti nel corso di una perquisizione effettuata all'interno del veicolo nel quale viaggiava.

I carabinieri della stazione di San Sebastiano al Vesuvio hanno quindi esteso i controlli alla sua abitazione, dove hanno rinvenuto quattro sacchi contenenti materiale per il confezionamento di ordigni esplosivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

Torna su
NapoliToday è in caricamento