Violenza sessuale in centro, la polizia salva nigeriano dal linciaggio

L'episodio è avvenuto ieri sera in via Alessandro Poerio. Il 41enne era sbarcato in Italia nel 2008, e da allora aveva presentato diverse richieste di protezione internazionale

Le urla di una donna hanno, ieri sera intorno alle 20.30 circa, attirato l'attenzione di alcuni agenti di polizia in servizio nei pressi di via Alessandro Poerio.

Un uomo – che si è scoperto essere un nigeriano di 41 anni – aveva afferrato una ragazza alle spalle e, palpandola nelle parti intime, l'aveva trascinata in un vicolo. Vistosi braccato dalla polizia era scappato abbandonando la vittima, per ritrovarsi però accerchiato da una folla di persone che voleva aggredirlo per quanto appena fatto.

È stata la polizia ad evitare il linciaggio, bloccandolo e traendolo in arresto per condurlo nel carcere di Poggioreale. L'autore della violenza sessuale era sbarcato in Italia nel 2008, e da allora aveva presentato diverse richieste di protezione internazionale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Spari al mercato ittico di Mugnano: c'è una vittima

  • Cronaca

    Finita la latitanza di Ciro Rinaldi: il boss si nascondeva da familiari

  • Cronaca

    Settantaduenne morto al San Paolo, l'autopsia: "Ernia non diagnosticata"

  • Cronaca

    Folla ai funerali di Claudio Volpe, il parroco: "Carceri devono rieducare, non essere luoghi di morte"

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria su Napoli: ingenti danni in città e in provincia

  • Bufera di vento a Napoli: crolla una tettoia al Vomero

  • Claudio Volpe morto a Poggioreale, il sit-in all'esterno del carcere

  • Tatangelo scatenata post-Sanremo: "Non mi interessa delle vostre pagelline"

  • La camorra a Napoli e provincia: tutti i clan. “Comandano i giovani”

  • Maxi incendio a Casoria, colonna di fumo visibile anche a Napoli

Torna su
NapoliToday è in caricamento