Violenza sessuale in centro, la polizia salva nigeriano dal linciaggio

L'episodio è avvenuto ieri sera in via Alessandro Poerio. Il 41enne era sbarcato in Italia nel 2008, e da allora aveva presentato diverse richieste di protezione internazionale

Le urla di una donna hanno, ieri sera intorno alle 20.30 circa, attirato l'attenzione di alcuni agenti di polizia in servizio nei pressi di via Alessandro Poerio.

Un uomo – che si è scoperto essere un nigeriano di 41 anni – aveva afferrato una ragazza alle spalle e, palpandola nelle parti intime, l'aveva trascinata in un vicolo. Vistosi braccato dalla polizia era scappato abbandonando la vittima, per ritrovarsi però accerchiato da una folla di persone che voleva aggredirlo per quanto appena fatto.

È stata la polizia ad evitare il linciaggio, bloccandolo e traendolo in arresto per condurlo nel carcere di Poggioreale. L'autore della violenza sessuale era sbarcato in Italia nel 2008, e da allora aveva presentato diverse richieste di protezione internazionale.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Morto durante il viaggio di nozze, la moglie: "Non inviate più soldi"

  • Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento