Tenta di palpeggiare due ragazzine, poi inizia a masturbarsi: arrestato

In manette un bengalese di 30 anni. La violenza denunciata dalle vittime (17 e 15 anni) sarebbe avvenuta a Barano d'Ischia

Immagine d'archivio

Un cittadino bengalese di 30 anni, residente a Barano d'Ischia, è stato arrestato dai carabinieri per violenza sessuale e atti osceni in luogo pubblico. Per lui sono scattati i domiciliari.

Il provvedimento cautelare deriva dalla denuncia di due ragazze, di 17 e 15 anni.

Secondo il racconto delle giovani, il 30enne aveva tentato di palpeggiarle, per poi iniziare a masturbarsi alla fermata di un bus mentre richiamava la loro attenzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Venti forti in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Allerta meteo su Napoli, scuole aperte martedì: chiusi i parchi

Torna su
NapoliToday è in caricamento