Era in libertà vigilata, finisce in carcere: nascondeva una pistola carica in casa

La scoperta della polizia nella sua abitazione, in vico San Guido a Chiaia

A Chiaia un uomo di 46 anni, già sottoposto alla libertà vigilata, è stato messo in manette e condotto in carcere a Poggioreale dagli agenti del commissariato San Ferdinando.

È accusato di detenere illegalmente un'arma nel suo appartamento.

I poliziotti sono intervenuti – in seguito a indagini – nella sua abitazione, in vico San Guido, dove hanno trovato e sequestrato la pistola. L'arma era nascosta in un armadio che l'uomo teneva sul balcone.

Si trattava di una Crvena Zastava (arma di fabbricazione jugoslava) calibro 7,65 con un colpo in canna e completa di un caricatore con otto cartucce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

  • L'Amica Geniale 2, le anticipazioni sugli episodi 3 e 4

  • Coronavirus, è epidemia sulla Diamond Princess: tornano a casa i campani a bordo

Torna su
NapoliToday è in caricamento