Scappano all'alt della polizia, poi l'inseguimento e l'incidente: un arresto

In manette un 26enne di Ercolano. Fuga finita in corso Protopisani dopo uno scontro con una vettura della polizia

Nel pomeriggio di ieri gli agenti del commissariato Vicaria-Mercato hanno arrestato un 26enne di Ercolano nel corso di un controllo del territorio.

I poliziotti avevano intimato l’alt, in corso Arnaldo Lucci, a due persone in sella ad un motociclo che procedeva ad alta velocità. Il conducente del mezzo però, alla loro vista, aveva accelerato. Lo scooter è stato raggiunto in corso Protopisani, dopo un incidente con un equipaggio dell’Ufficio Prevenzione Generale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli occupanti hanno proseguito la corsa a piedi finché uno dei due non è stato bloccato, il 26enne. Dovrà rispondere di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale e multato per aver violato le norme contro il contagio da Covid-19 e guida senza patente. Il motociclo è stato sottoposto a sequestro perché non assicurato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento