Cocaina in auto, scappa dal posto di blocco e tenta di investire i carabinieri

Alla fine il conducente della vettura, un 44enne di San Gennaro Vesuviano, è stato arrestato

Un 44enne di San Gennaro Vesuviano è stato messo in manette dai carabinieri al termine di un inseguimento.

Tutto è partito da un posto di blocco dei militari in via Nuova Sarno. L'uomo alla guida di una vettura anziché fermarsi ha accelerato, tentando di investire gli uomini del 112.

A quel punto i carabinieri sono partiti al suo inseguimento, proseguito anche nel centro abitato. L'uomo alla fine è stato raggiunto e messo in manette.

Nel corso della corsa aveva gettato dal finestrino della vettura un involucro di plastica: si è successivamente scoperto contenesse un quarto di grammo di cocaina.

Potrebbe interessarti

  • Tartarughe d'acqua: fuorilegge dal 31 agosto

  • Filumena Marturano è veramente esistita e abitava in Vico San Liborio

  • Napoli e le isole viste dallo Spazio: la foto mozzafiato

  • Smettere di fumare: tutti possono farlo. Ecco come

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Mezze maniche cremose ai pistacchi: primo velocissimo e goloso

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • ANTEPRIMA - Don Balon: "Il Real offre al Napoli Nacho e James per Koulibaly"

Torna su
NapoliToday è in caricamento