Ruba un'auto, l'antifurto satellitare lo fa scoprire e arrestare

Si tratta di un 54enne che era già noto alle forze dell'ordine. Il tentato furto è avvenuto a Ponticelli

La polizia ha messo in manette un uomo a Ponticelli per furto aggravato. Sono stati gli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale ad intervenire in via Fratelli Grimm dopo la segnalazione di un'auto rubata, questa effettuata dall'allarme di un antifurto satellitare.

Gli agenti hanno notato due persone sospette accanto al veicolo. Inutile il tentativo di allontanarsi da parte loro: i due uomini sono stati fermati e controllati.

Nello zaino di uno dei due sono stati trovati un disturbatore di frequenze Gps, materiali per lo scasso, oltre che una chiave ed un telecomando alterati usati per aprire e mettere in moto la vettura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo in possesso del materiale (sequestrato) è stato arrestato. Si tratta di un 54enne che era già noto alle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Lettera ai figli dopo la morte: "Quando la leggerete non ci sarò più"

  • Scossa di terremoto nella notte: preoccupazione nell'area flegrea

  • Igiene orale e difese immunitarie: qual è la connessione?

  • Coronavirus, il bel gesto del portiere napoletano Sepe: non chiede gli affitti ai suoi inquilini

Torna su
NapoliToday è in caricamento