Colpo al clan Mele di Pianura, in manette Fabio Orefice

Ritenuto un noto esponente del sodalizio criminale, il 33enne dovrà scontare la pena di un anno e sei mesi di reclusione

Considerato esponente di spicco del clan Mele di Pianura, il 33enne Fabio Orefice è stato messo in manette dai carabinieri di Varcaturo.

L’ordine di carcerazione è stato emesso dalla Procura di Napoli Nord lo scorso 9 gennaio: Orefice dovrà scontare la pena di un anno e sei mesi di reclusione perché giudicato colpevole di porto e detenzione abusiva di armi con l’aggravante delle finalità mafiose.

Si tratta di reati che risalgono al dicembre del 2014. Orefice è stato condotto nel carcere di Secondigliano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Pioggia e temporali su Napoli e Campania: allerta meteo "gialla"

  • Cinzia Paglini è tornata a casa: lieto fine per l'artista napoletana

  • Mammografia e pap-test gratuiti e senza impegnativa a Napoli: ecco dove

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento