“Se chiami la polizia ti taglio la testa”: spaventosa rapina a piazza Garibaldi

L'autore, un 21enne clandestino con precedenti anche per violenza sessuale, è stato messo in manette dalla polizia municipale

Un giovane di 21 anni è stato arrestato nella zona di piazza Garibaldi dalla polizia municipale di Napoli per rapina aggravata.
Si tratta di un ragazzo con numerosi precedenti, tra cui violenza sessuale e porto abusivo d’arma, presente illegalmente sul territorio Italiano.

Questa volta l'extracomunitario è stato sorpreso a rubare alcolici in un supermercato della zona, così come era già successo in diverse altre occasioni. Tuttavia, questa volta, alla richiesta di restituzione dei prodotti rubati (era stato scoperto), ha prima minacciato la vittima con un paio di forbici, poi con un coltello: “Ti taglio la testa se chiami la polizia”, avrebbe detto all'esercente.

Allertati da alcuni passanti, gli agenti della municipale sono intervenuti prontamente bloccando l'aggressore e scongiurando il peggio. Il 21enne si trova ora nel carcere di Poggioreale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ora raccomando a chi di dovere di essere piuttosto tollerante, in quanto questo soggetto ha urgente bisogno di delinquere ancora. Ma faciteme 'o piacere!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Auto in fiamme nella notte a San Giorgio, palazzo evacuato: "Terribile spavento"

  • Cronaca

    Scomparsa Alessia Ciccone, continuano le ricerche della 16enne

  • Cronaca

    Stupro Circum San Giorgio, scarcerato uno dei tre indagati

  • Cronaca

    Vaga in stato confusionale a Grumo Nevano: ritrovata 74enne scomparsa

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Gioca 1 euro su cinque numeri: vinto un milione di euro a Volla

  • Piano per il lavoro Regione Campania, on line la tabella dei profili richiesti

  • Spaventoso incendio a Castellammare, in fiamme azienda di cosmetici

  • Paura a Pomigliano, rapina a mano armata nell'ufficio postale

Torna su
NapoliToday è in caricamento